Incoming | I vini del Piemonte e CIA

Pubblicato il Pubblicato in B2B, I nostri eventi, Incoming, Internazionalizzazione

Incoming-IVinidelPiemonte-CIA-1

L’export sta rappresentando sempre di più una chiave fondamentale per la competitività delle imprese vitivinicole italiane.

Con il Consorzio di promozione I Vini del Piemonte, che ha sempre puntato sull’export e da anni opera attivamente per favorire il processo di internazionalizzazione delle aziende vinicole, lavoriamo da diverso tempo su questo fronte.

La quota della produzione vinicola piemontese esportata all’estero supera il 60% la quota della produzione e avere la possibilità di incontrare solo buyers interessati, permette alle aziende un notevole risparmio sia di tempo che di denaro. Ecco perché selezioniamo operatori internazionali (buyer, importatori, distributori) coerenti con le diverse tipologie aziendali: fondamentale non è solo che i buyer siano affidabile e professionali ma che abbiano caratteristiche idonee ai diversi e molteplici fabbisogni delle imprese del vino italiane.

Dopo il successo dell’incoming di febbraio, che si è svolto sempre ad Alba e ha consentito a 30 aziende aderenti di incontrare 11 buyers, il Consorzio di promozione I Vini del Piemonte e la CIA, Confederazione Italiana degli Agricoltori, hanno voluto organizzare un nuovo incoming di operatori del settore wine sul territorio piemontese.

Lunedì 5 e martedì 6 settembre 2016 i rappresentanti delle aziende vinicole hanno incontrato un gruppo di operatori del settore provenienti da diversi paesi del mondo: Hong Kong, Cina, Giappone, Stati Uniti, Canada e Sud Est Asiatico. Paesi che rappresentano per le aziende vinicole piemontesi un’opportunità per l’apertura e il consolidamento di canali di commercializzazione rilevanti.

Buyer e aziende hanno potuto sedersi ai tavoli delle trattative grazie ad agende di incontri personalizzate; un contesto così esclusivo permette di focalizzarsi anche sulle relazioni umane, base di ogni business.

Un pensiero su “Incoming | I vini del Piemonte e CIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *