expo2015Sulla comunicazione

Franciacorta: Official Sparkling Wine di Expo 2015

franciacorta vino gabbietta

Il Franciacorta è l’Official Sparkling Wine di Expo 2015.

Con 380.000 euro cash e 80.000 euro di prodotto, il Consorzio si è aggiudicato la gara per i brindisi ufficiali all’Esposizione Universale. (*)

Oltre ai brindisi, Expo Milano dedicherà uno specifico programma di promozione turistica e culturale perché Expo 2015, ha detto Maurizio Zanella (Presidente del Consorzio Franciacorta) “è un’eccezionale occasione per invitare i visitatori a conoscere il nostro territorio. In questi sei mesi ci impegneremo per trasmettere agli ospiti la passione e l’impegno, da cui nasce il nostro vino, e per conquistarli con il fascino della Franciacorta.”.

Sempre secondo Zanella, il Franciacorta è il frutto di un “miracolo” fatto dai vignaioli e dai 108 produttori che hanno fatto la scelta mettere sul mercato un prodotto di qualità, unico al mondo in grado di compararsi allo champagne per valore, contribuendo, assieme a tanti altri, al “Rinascimento enologico italiano”.

Fra i primi territori ad ottenere la DOC, 1967, il Franciacorta conquista la DOCG già nel 1995, unendo il nome del territorio al vino, così come accade per lo Champagne francese: non è solo un territorio ma anche un brand.

Perché in Franciacorta oltre al vino si fa marketing.

Gli ettari vitati Franciacorta DOCG sono 2.800, a cui si aggiungono circa 350 ettari della DOC Curtefranca: parliamo di 15 milioni di bottiglie prodotte ma con potenziale produttivo di 18 milioni. Nel 2014 il Consorzio ha venduto 15,4 milioni di bottiglie, di cui 1,4 milioni sul mercato estero, che rappresenta il 9,2% del totale ed è cresciuto del 12,8% sul 2013.

Ormai il Franciacorta può considerarsi un prodotto prestigioso, di alto livello, molto conosciuto; uno spumante metodo classico che è un “simbolo del made in Italy”. Consumato con minore frequenza rispetto al Prosecco Docg e all’Asti, ma con un’immagine di più alto profilo. Così almeno dicono i risultati di una ricerca condotta fra luglio e settembre 2014.

Un piccolo gioiello enologico, quindi, la Franciacorta, che ha scelto come claim per la campagna di comunicazione 2015 “Franciacorta, orgoglio d’Italia” e che si propone come brand per la diffusione dell’italianità nel mondo.

03_ADV-franciacorta_expo-288x390

 

(*) Alla gara hanno partecipato il Consorzio Franciacorta e le Cantine Ferrari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *