Interview | Simon Kallquist

Pubblicato il Pubblicato in export tips, Internazionalizzazione
Simon Kallquist
Simon Kallquist

Simon Kallquist, Concealed Wines (Svezia)


Qual è il potenziale del vino italiano nel suo mercato?

Il potenziale è grande, circa il 40% del vino rosso svedese proviene dall’Italia.

Potrebbe dirci quali sono i vini al momento popolari nel suo mercato? (italiani e non)

Passito, Ripasso, Prosecco

Qual è il principale canale di vendite nel suo paese?

Il Monopolio di Systembolaget.

Come crede che i produttori italiani potrebbero migliorare la percezione del vino italiano nel suo mercato?

Con etichette migliori.

Cosa pensa della classificazione dei vini nelle principali guide. Può aiutare a vendere il vino?

Assolutamente sì.

Cosa pensa della conoscenza dei vini dei consumatori nel suo mercato? Qual è la tendenza?

I consumatori hanno sempre una maggiore conoscenza ma al tempo stesso c’è un gran gruppo che compra in base al disegno sull’etichetta.

Ha qualche consiglio per i nuovi produttori che intendono introdurre i propri vini nel suo mercato?

Investire in una buona etichetta e dare al vino un nome semplice da pronunciare e da ricordare anche per un consumatore che non parla italiano.

Qual è il paese con la più forte crescita nel settore vinicolo nel suo mercato?

L’Italia e la Francia si stanno rafforzando ancora!


Simon Kallquist, Concealed Wines (Svezia)

www.concealedwines.com


Altre interviste e consigli 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *