InternazionalizzazioneRicerche di mercato

Export vino in Svizzera

Vino_Svizzera

Svizzera : grande come un mercato maturo, dinamico come un mercato emergente.

La Svizzera ha delle caratteristiche uniche in Europa che la assimilano per intensità della presenza di prodotti italiani sul mercato agli altri mercati maturi dell’Europa occidentale (Germania e Francia in primis), mentre gli elevati tassi di crescita delle stesse esportazioni italiane la rendono più simile a mercati emergenti quali Russia e Brasile.

Da un recente report di Unione Italiana Vini, emerge che il 65% delle esportazioni di vino italiano è concentrate esclusivamente in Stati Uniti, Canada, Germania, Regno Unito e Svizzera.

In Svizzera l’export enologico italiano è di oltre 60 milioni di litri (quasi tutti imbottigliati), circa 298 milioni euro (+11,5% rispetto al 2011), con un prezzo medio a litro di 3,87 euro, la metà della quotazione dei prodotti francesi (:-()

Il trend è in crescita, soprattutto per gli spumanti, facilmente reperibili in wine bar, ristoranti e supermercati.

La Svizzera continua ad essere tra i primi 5 mercati più dinamici del Mondo per le nostre esportazioni, e a tratti è stato addirittura il più dinamico; nel 2011, per esempio, gli incrementi delle esportazioni italiane mensili rispetto al 2010 si sono attestate tra il 15% e il 40%.

A questo si aggiungono il potere d’acquisto della popolazione che apre spazi, altrove impensabili, per i prodotti di nicchia italiani e il progressivo rafforzamento del Franco, diventato la valuta rifugio più ricercata del Pianeta.
Questa combinazione di fattori fa sì che la Svizzera si posizioni tra i maggiori mercati di destinazione delle esportazioni italiane.

Come promuovere il vino in Svizzera? Noi vi proponiamo le degustazioni in Svizzera aperte ai buyer della distribuzione specializzata, ristoratori, stampa e pubblico, le business dinner, gli incoming, i seminari, gli educational e i workshop.

Il 10 Giugno presso l’hotel Beau Rivage di Ginevra, si svolgerà il nostro workshop “International Wine Traders”, incontro con gli operatori elvetici.
Le aziende avranno la possibilità di incontrare importatori e distributori, giornalisti, grossisti, dettaglianti, ristoratori, albergatori, enotecari ed altre associazioni enogastronomiche.

 

Un pensiero su “Export vino in Svizzera

  1. Le iniziative di presentazione presso le fiere del posto sono molto appetibili,ma spesso non si puo essere presenti e quindi si va alla ricerca di importatori con le nuove tecnologie.io sono in rappresentante di due cantine cooperative produttori di vino e cerchiamo importatori per l’europa .Martino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *